logo unisg

 

 

 

 

L’Università degli studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

 

Fondata nel 2004 su iniziativa dell’Associazione Internazionale Slow Food in collaborazione con la Regione Piemonte e la Regione Emilia-Romagna, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo è un ateneo non statale e legalmente riconosciuto dallo Stato italiano, nato per dare dignità accademica alle scienze gastronomiche e promuovere un modello transdisciplinare di studio del cibo.

Istituzione dinamica e d’impronta fortemente internazionale, UNISG forma i gastronomi, figure professionali inserite nel panorama socioeconomico contemporaneo, che hanno conoscenze e competenze nell’ambito agro-alimentare e operano indirizzando la produzione, la distribuzione e il consumo di cibo al fine di garantire un futuro sostenibile per l’umanità ed il pianeta.

Attraverso il Laboratorio di Sostenibilità ed Economia Circolare, l’Ateneo supporta lo sviluppo del progetto “Una Buona Occasione” fornendo aggiornamenti per le sezioni Circular Economy for Food, Climate Change, Food Safety e Plastic no more (per la realizzazione di tali sezioni e del lavoro nel suo complesso hanno contribuito: Franco Fassio, Elisa Talpo, Isaac Perez Borda, Giorgia Pagliuca, Silvestro Greco, Luca Mercalli, Lorenzo Bairati, Gabriele Volpato, Elena Corcione, Julia Wheen).

Pin It